REPARTO DESIGN PROGETTAZIONE

Maf3 è una realtà nata per perseguire un obbiettivo ambizioso: trasformare le idee, le esigenze e le sfide dei propri clienti in prodotti innovativi. Questo avviene a diversi livelli: dalla consulenza agli studi di fattibilità, dal co-design alla ricerca di nuovi materiali e processi, dalla realizzazione di tutte le attrezzature relative ad ogni singolo prodotto.

Tutto in un unico centro specializzato, fra i pochi al mondo in grado di gestire ogni fase della progettazione, dello sviluppo e della produzione, con evidenti vantaggi in termini di tempi, costi, versabilità e personalizzazione.

REPARTO DESIGN PROGETTAZIONE

Maf3 è una realtà nata per perseguire un obbiettivo ambizioso: trasformare le idee, le esigenze e le sfide dei propri clienti in prodotti innovativi. Questo avviene a diversi livelli: dalla consulenza agli studi di fattibilità, dal co-design alla ricerca di nuovi materiali e processi, dalla realizzazione di tutte le attrezzature relative ad ogni singolo prodotto.

Tutto in un unico centro specializzato, fra i pochi al mondo in grado di gestire ogni fase della progettazione, dello sviluppo e della produzione, con evidenti vantaggi in termini di tempi, costi, versabilità e personalizzazione.

REPARTO GRAFICO

Progetta la parte grafica nei vari colori-dimensioni per la riproduzione del decoro voluto dal cliente.


Il lavoro in sincronia e coordinamento con i reparti di formatura ed iniezione consentono al progetto grafico di rispettare nelle sue misure la tridimensionalità delle cavità per le fasi successive.

Questo è il passaggio essenziale per la riuscita di questa e delle altre fasi di lavorazione: grazie a ciò possiamo da un lato sviluppare nuovi effetti grafici, dall’altro mettere in condizione il reparto di stampa di avere in tempo reale quanto necessita la produzione.

REPARTO GRAFICO

Progetta la parte grafica nei vari colori-dimensioni per la riproduzione del decoro voluto dal cliente.


Il lavoro in sincronia e coordinamento con i reparti di formatura ed iniezione consentono al progetto grafico di rispettare nelle sue misure la tridimensionalità delle cavità per le fasi successive.

Questo è il passaggio essenziale per la riuscita di questa e delle altre fasi di lavorazione: grazie a ciò possiamo da un lato sviluppare nuovi effetti grafici, dall’altro mettere in condizione il reparto di stampa di avere in tempo reale quanto necessita la produzione.

REPARTO STAMPA

Questa fase molto delicata della lavorazione viene effettuata in un area dedicata con:

temperatura e umidità controllate, garantite da una camera verde,

impianto di climatizzazione ad alta tecnologia, al fine di consentire da un lato che il film rimanga stabile nella sua applicazione, dall’altro una costanza di stampa secondo elevati standard di qualità.


Costanza in stampa che è data dal grado di umidità, che viene prestabilito a seconda degli inchiostri impiegati.


Grazie a questo know-how il processo grafico esprime una continuità ed uno standard di output rilevanti, in assenza di polveri.

REPARTO STAMPA

Questa fase molto delicata della lavorazione viene effettuata in un area dedicata con:

temperatura e umidità controllate, garantite da una camera verde,

impianto di climatizzazione ad alta tecnologia, al fine di consentire da un lato che il film rimanga stabile nella sua applicazione, dall’altro una costanza di stampa secondo elevati standard di qualità.


Costanza in stampa che è data dal grado di umidità, che viene prestabilito a seconda degli inchiostri impiegati.


Grazie a questo know-how il processo grafico esprime una continuità ed uno standard di output rilevanti, in assenza di polveri.

REPARTO FORMATURA

Questa è una delle lavorazioni più complesse, in ragione dei molteplici aspetti da considerare:

deformazione dimensionale del film, il suo spessore, la riproduzione dell’esatta tridimensionalità del particolare,

per poter essere alloggiato perfettamente nella specifica sede dello stampo ad iniezione, aderendo in maniera precisa alle sue pareti.


La definizione dello spessore del film da utilizzare dipende dallo spessore del pezzo finito e dello stampo d’iniezione.

REPARTO FORMATURA

Questa è una delle lavorazioni più complesse, in ragione dei molteplici aspetti da considerare:

deformazione dimensionale del film, il suo spessore, la riproduzione dell’esatta tridimensionalità del particolare,

per poter essere alloggiato perfettamente nella specifica sede dello stampo ad iniezione, aderendo in maniera precisa alle sue pareti.


La definizione dello spessore del film da utilizzare dipende dallo spessore del pezzo finito e dello stampo d’iniezione.

REPARTO INIEZIONE

Lo studio e lo sviluppo dello stampo ad iniezione tiene conto del particolare film formato in 2D o 3D, dal momento che bisogna evitare il problema del “wash-out” durante la fase di stampaggio del materiale plastico.


E’ quindi la tecnologia da noi applicata nel suo complesso che determina il buon successo di tutto il processo produttivo e non l’iniezione in quanto tale.

REPARTO FORMATURA

Lo studio e lo sviluppo dello stampo ad iniezione tiene conto del particolare film formato in 2D o 3D, dal momento che bisogna evitare il problema del “wash-out” durante la fase di stampaggio del materiale plastico.&nbsp
E’ quindi la tecnologia da noi applicata nel suo complesso che determina il buon successo di tutto il processo produttivo e non l’iniezione in quanto tale.

RICHIESTA
INFORMAZIONI

RICHIESTA
INFORMAZIONI

VUOI RICHIEDERE UN CAMPIONE,
O UN PREVENTIVO?

Compila il form sottostante, il prima possibile un nostro collaboratore le risponderà.







Si prega di lasciare vuoto questo campo.







Si prega di lasciare vuoto questo campo.